Abarth 500 Novitec

La Abarth 500 Novitec è la prima vettura della gamma dello Scorpione ad aver sedotto il tuner Novitec, famoso per le elaborazioni dedicate al Gruppo Fiat (Ferrari e Maserati incluse).
Mancava infatti una proposta specifica per il marchio Abarth e la 500 inaugura questa nuova linea di prodotto.
Lo specialista Fiat offre per la piccola bomba torinese un’elaborazione completa, concentrando i propri sforzi sulla meccanica, come da tradizione.
Il 1.4 T-jet di partenza offre 135 CV di potenza masima e l’upgrade verso l’alto si sviluppa su tre step successivi, con una forbice che va da 164 fino a 212 CV.Nel livello top di potenza, denominato Novitec NT4-Corse, la funzione power-boost della turbina maggiorata beneficia di un picco di coppia pari a 325 Nm e permette all’utilitaria di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi e sfiorare i 223 km/h di velocità di punta.
Per raggiungere queste prestazioni è stata modificata tutta la fluidodinamica del propulsore, dotato ora di un nuovo filtro e di un collettore con condotti di nuova geometria sul lato “aspirazione” e accoppiato ad un terminale di scarico sportivo.
Il tutto è contornato dalla presenza di nuovi iniettori e da una rimappatura della centralina ECU di controllo motore.
La parte telaistica è stata rivista con l’adozione di molle più rigide e montate su un sistema in grado di variare l’altezza da terra del corpo vettura.
I cerchi in lega da 17 o 18 pollici ospitano pneumatici di sezione maggiorata, 215/40 R 17 e 215/35 R 18 rispettivamente.
Dal quartier generale di Stetten fanno sapere che il costo kit N4-Corse sarà offerto a 4.122 euro.

Leggi tutto l'articolo