Acarnesi - Aristofane

Gli Acarnesi sono gli abitanti di Acarne danneggiati dalla devastazione della guerra che infuria tra Atene e Sparta.
Scritta nel 425 a.C.
e ambientata ad Atene, proprio durante la Guerra del Peloponneso, questa commedia dà ad Aristofane l'occasione per scagliarsi contro gli uomini politici del suo tempo.
Il suo primo bersaglio è Cleone, il principale esponente politico ateniese, guerrafondaio per eccellenza.
L'altro personaggio sul quale la commedia ironizza è Euripide, al quale l'autore rimprovera la tendenza a degradare i suoi personaggi.
Aristofane compose l'opera quando aveva soltanto vent'anni, ma la forza della sua satira e l'irriverenza del suo sguardo emergono già con prepotenza.
(Fonte foto e descrizione: LibreriaRizzoli.it) ACQUISTA ONLINE  

Leggi tutto l'articolo