Accertamenti dei Cc su carro carnevale

(ANSA) – BOLOGNA, 7 MAR – Proseguono a Bologna le indagini dei carabinieri, coordinati dalla Procura, sulla morte di Gianlorenzo Manchisi, il bimbo di due anni e mezzo caduto martedì da un carro di carnevale e deceduto ieri pomeriggio all’ospedale Maggiore.
Obiettivo: ricostruire la dinamica e le eventuali responsabilità degli organizzatori.
Il fascicolo è per omicidio colposo contro ignoti.
La sezione investigazioni scientifiche del nucleo investigativo è stata incaricato degli accertamenti tecnici sul carro sequestrato.
Il mezzo è stato sottoposto alle misurazioni e ai rilievi fotografici necessari a valutare la rispondenza o meno del veicolo alle norme previste per questo tipo di manifestazioni.