Accordi tra RAI e Mediaset

La notizia, è una bomba che ci coglie a naso in su par che Silvio col governo controllasse le TV.
E si legge che tra loro c’era intesa garantita tra RAI e MEDIASET la notizia era gestita.
LUI, l’ha fatto p’evitare uno “scontro di coltelli” e, per chi stava lì a guardare, a non spremersi i cervelli.
Prima, invece, era un marasma che montava, come un’onda, e ben poco risparmiava, sia all’una e all’ altra sponda.
Da una parte con Santoro Gianni Floris, l’Annunziata, che con l’aiuto di Travaglio apparivano un’armata.
E dall’altra ? C’era Emilio sempre intenso ed ispirato s’esponeva col delirio dell’eroe, facea il Crociato.
Un tornado, uno tsunami che al grido: “svergognati, tutti i giornalisti RAI sono rossi e ben schierati” “Io soltanto sono onesto e racconto con misura le avventure di un “modesto” cavaliere di ventura”.
Così Silvio ha risparmiato le scenette appena dette immolando il proprio fato a notizie ….
“benedette”.
aro 

Leggi tutto l'articolo