Acer, ok Marino su contratti residence

(ANSA) - ROMA, 9 OTT - "Do atto al Sindaco Marino che qualche primo passo l'ha compiuto.
Ha disdetto gli onerosi contratti dei residence e ha messo fine dopo 3 anni all'illegale occupazione del Teatro Valle.
Ma quella del degrado di strade e scuole è la vera emergenza.
Lo stadio della Roma? Ci interessa poco.
Ci interessa che arrivino a definizione i programmi che da anni languono nelle stanze dell'Amministrazione".
Così il presidente di Acer (l'associazione costruttori Roma) Edoardo Bianchi nella sua relazione annuale.

Leggi tutto l'articolo