Acqua azzurra, acqua chiara

continua la saga "alle prese con l'Irlanda".
Tutto sommato tutti critichiamo aspramente la povera Italia, ma tutto sommato c'è qualcosa a cui siamo abituati da sempre, a cui è difficile resistere: l'acqua calda! ebbene si, ho "fatto la scoperta dell'acqua calda" mi direbbe qualcuno..
In Irlanda si continua a preferire un semplice nonchè assai banale sistema di riscaldamento per cui una ragazza alla pari noterà ben presto come farsi la doccia con l'acqua calda, diventa un lusso per pochi.
Eletti.
Maledetti.
La famiglia che mi ospita, appena arrivata, mi ha dato degli orari ben precisi, poichè in quegli orari troverò l'acqua bollente...altrimenti, goccioline d'acqua fredda ti aspettano nell'angolo doccia.
Il sistema è semplice: doccia al mattino o la sera alle 7 p.m., non più tardi perchè i bimbi dormono..al mattino se ii bimbi dormono, è preferibile evitare la doccia per non svegliarli.
Insomma, cara famiglia ospitante, mi state suggerendo di evitare la doccia per questi mesi? capisco che ora l'acqua si paga anche qui, ma proprio non posso evitare almeno l'ebbrezza di una doccia calda, dopo una giornata à cor à cor con le piccole pesti!

Leggi tutto l'articolo