Ad occhi chiusi l’Anima che tace..

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ad occhi chiusi l’Anima che tace..
In un concetto di amore,
in brandelli di un sogno,
un’amica che non capisce
le mie lacrime che squarciano il silenzio
con il loro grido sordo che sono il rumore di fondo,
Fisso lo specchio
anatomia di immagini
che si confondono in un unico grido d’amore e follia.
e affondo il mio Odio nell’anima ,
come la punta di un ferro incandescente,
e sento liberare animo e sensi
che si schiudono al desiderio dell’amore per te,
più grande di quello che è, come uno specchio deformante.
desidero solo che torni da me che sia di nuovo mia,
IO,
perscrutabile anima,
E
io sono certa che, un giorno,
vedrò il suo volto e riuscirò a toccarlo.
© Tutti i diritti riservati

Leggi tutto l'articolo