Addio Hermione, ecco Emma Watson sexy

Alla prima del nuovo Harry Potter con un abito tutto trasparenze Sicura di sé e sexy.
I flash sono stati tutti per lei, Emma Watson, alias, anche se ancora per poco, Hermione.
Da 11enne impacciata e schiva, la crisalide si è trasformata in farfalla e la giovane attrice, ha sfoggiato tutta la sua bellezza e il suo charme, sfilando alla prima di Harry Potter e I Doni della Morte - parte I, in uscita nelle sale il 19 novembre, con un succinto abito di pizzo nero, fissato con adesivi trasparenti, proprio per evitare spiacevoli incidenti.
Miss Watson, come ormai l'hanno rinominata i tabloid inglesi, è apparsa al top della forma e ha indossato un vestito cortissimo e pieno di trasparenze di Rafael Lopez.
Insieme al nuovo caschetto dell'attrice, il look ha attratto l'attenzione di tutti e Emma è stata la star della serata, oscurando i colleghi, Rupert Grint e il maghetto Daniel Radcliffe con lei sul red carpet di Londra.
La giovane attrice ha potuto tagliare i capelli soltanto dopo la fine delle riprese dell'ultimo capitolo della saga.
La ventenne è stata immortalata mentre sorride ai fotografi sicura e felice del successo ottenuto con i film ispirati ai romanzi di J.K.
Rowling.
L'ultimo atto delle avventure di Harry Potter e la vicina separazione dal personaggio di Hermione "mi emozionano", ha ammesso Emma parlando ai giornalisti.
"E' stata una grande avventura, ma adesso dobbiamo andare avanti", ha aggiunto pensando già ai progetti futuri.
Emma Watson sta girando in questi mesi My week with Marilyn.
Nel nuovo film, non in 3D, diretto dal regista David Yates, i tre amici viaggiano alla ricerca degli ultimi Horcrux, oggetti in cui il Signore Oscuro Lord Voldemort ha imprigionato una parte della sua anima, per distruggerli e uccidere il loro nemico privo dell'immortalità.
Ma Voldemort ha ripreso il controllo del ministero della magia con i Mangiamorte e ha messo una taglia su Harry che dovrà affrontare anche duri conflitti con i suoi amici.
Il finale arriverà solo il 15 luglio 2011 con Harry Potter e I Doni della Morte - parte II. 

Leggi tutto l'articolo