Aer Lingus: la dogana USA già a Dublino

Guidaviaggi riporta che Aer Lingus punta ad attrarre all'aeroporto di Dublino i passeggeri diretti negli Usa.
Il progetto è quello di offrire loro la possibilità di sbrigare le procedure di dogana e immigrazione già prima dell'imbarco, ancora in terra irlandese.
Il 23 novembre la compagnia inizierà le operazioni dal nuovo Terminal 2 di Dublino e stima che il personale del Governo Usa possa essere disponibile in loco già dal primo trimestre dell'anno prossimo.
L'Irlanda, spiega l'International Herald Tribune, è l'unico Paese in Europa ad avere servizi della Us Custom and Border Protection.

Leggi tutto l'articolo