Aer Lingus sposta i voli al terminal 2

TTGItalia riporta che è stato completato ieri il trasferimento dei voli europei e intercontinentali di Aer Lingus dal Terminal 1 al Terminal 2 dell'aeroporto di Dublino.
Il processo di migrazione, cominciato nel novembre del 2010, ha visto prima il trasferimento al T2 dei voli verso Londra e, in un secondo momento, i collegamenti verso le altre città europee .
Il progetto ingegneristico del Terminal 2 dell'aeroporto di Dublino, incominciato nel 2007 e conclusosi lo scorso novembre, ha coinvolto 2mila addetti ai lavori per la costruzione del Terminal, del nuovo gate Pier E e del nuovo energy centre.
Il Terminal 2, progettato per supportare un traffico annuale di voli di corto e lungo raggio per un totale di 15 milioni di passeggeri l'anno, comprende un'area di 75mila mq caratterizzata da ampi spazi dominati dalla luce naturale.
Dispone di 58 postazioni per il check-in, postazioni self-service e per il check-in online.
Una volta superata l'area adibita ai controlli, i viaggiatori hanno accesso ad un'area di 9mila mq con negozi e punti di ristoro con vista sulla pista di atterraggio.
Il T2, inoltre, include il servizio doganale statunitense per i viaggiatori in partenza per gli Stati Uniti, che avranno la possibilità di sbrigare le procedure di dogana e immigrazione già prima dell'imbarco, ancora in terra irlandese.
Il volo da Bologna a Dublino che saràò riattivato dal prossimo 29 Marzo 2011 verrà gestito da quetso nuovo terminal.

Leggi tutto l'articolo