Aeroporto Istanbul, nuovo rinvio

(ANSA) – ISTANBUL, 15 FEB – Rischia l’ennesimo rinvio la piena apertura al traffico del Grande Aeroporto di Istanbul, il maxi-scalo inaugurato il 29 ottobre scorso dal presidente Recep Tayyip Erdogan ma finora operativo solo per pochi voli.
La data del 3 marzo, fissata per il trasferimento delle operazioni dall’aeroporto Ataturk dopo essere già stata posticipata di mesi, sembra destinata a saltare.
Secondo i media locali, i lavori nella struttura sono ancora lontani dalla conclusione e non ci sarebbero le condizioni minime di sicurezza per il funzionamento a pieno regime, che rischierebbe anche di provocare il caos poco prima delle delicate elezioni amministrative del 31 marzo.
Per gli analisti, le attività sono state ritardate anche dalla crisi finanziaria e valutaria della Turchia, che ha già spinto una delle cinque aziende del consorzio di costruzione e gestione a cedere le sue quote.
A complicare le cose, anche le dimissioni a sorpresa – ufficialmente per motivi personali – di Funda Ocak, direttore generale dell’ente aeroporti