Aeroporto di Alghero, i vigilantes: "Non vogliamo perdere il lavoro"

Cronaca
10 febbraio 2019
Aeroporto di Alghero, i vigilantes: "Non vogliamo perdere il lavoro"
In 36 insorgono: «Sì al contratto nazionale, ma Sogeal deve assicurarci il diritto a rientrare in azienda se l’appalto cessasse»
di Gian Mario Sias

ALGHERO. «Va bene l’impegno per assicurare ai lavoratori il contratto Assaeroporti anche qualora il servizio Security a Nuraghe Biancu dovesse essere esternalizzato, ma se l’appalto dovesse cessare per qualsiasi motivo rivendichiamo anche il diritto alla continuità del rapporto di lavoro e il diritto a rientrare in azienda». Lo chiede una nutritissima schiera di lavoratori della Security di Sogeaal.
Lo scorso 23 gennaio i licenziamenti dei 45 addetti agli accessi di sicurezza sono stati revocati. Ora loro, reduci da un braccio di ferro dentro e fuori dalle aule del tribunale del lavoro di Sassari, chiedono ulteriori garanzie. «L’accoglimento delle nostre richieste in tal senso eviterebbe nuovi ricorsi», è il loro grido di battaglia. La...

Leggi tutto l'articolo