Afghanistan: decine di morti in scontri

(ANSA) – KABUL, 12 MAR – Almeno 13 soldati sono stati uccisi dai talebani in una battaglia in corso da tre giorni nella provincia di Baghdis, nell’ovest del Paese, dove i ribelli hanno attaccato diversi checkpoint controllati dall’esercito.
Un portavoce del governo provinciale ha riferito che una decina di altri soldati risultano dispersi.
La battaglia, secondo la stessa fonte, è scoppiata sabato scorso nel distretto di Bala Murghab.
L’esercito ha sferrato diversi attacchi aerei e chiesto rinforzi.
Quarantadue ribelli sarebbero rimasti uccisi e 15 militari feriti.
Un membro del consiglio provinciale ha poi riferito di 20 soldati uccisi e altrettanti dispersi.
Secondo le autorità i combattimenti sono poi proseguiti con scontri sporadici in aree remote della provincia.
I talebani hanno rivendicato la responsabilità degli attacchi.