Afghanistan: tornano i Marines Usa

(ANSA) – KABUL, 24 DIC – I marines Usa torneranno nella provincia di Helmand (Afghanistan meridionale) tre anni dopo averla lasciata per addestrare, consigliare ed assistere le forze di sicurezza afghane.
Lo ha reso noto oggi il governatore di questa turbolenta provincia, Hayatullah Hayat.
I vertici dei Marines in Afghanistan, ha infine detto Hayat, “hanno sostenuto che combattere il terrorismo in Helmand è tornato ad essere una priorità per gli Stati Uniti, che hanno ribadito il loro impegno a lungo termine nel nostro Paese”.
Fra il 2010 ed il 2014, hanno in cui se ne sono andati, circa 30.000 marines erano dispiegati nel sud afghano, fra le province di Kandahar e Helmand.
Analisti locali hanno spiegato che questo cambiamento di programma è motivato dal fatto che negli ultimi tre anni gli insorti hanno ottenuto successi, giungendo a controllare quasi la metà dei distretti di Helmand.