Afghanistan: ucciso comandante talebano

(ANSA) – KABUL, 8 MAR – Decine di militanti talebani, incluso uno dei loro comandanti, sono stati uccisi durante una serie di operazioni condotte anche con raid aerei dalla Forze speciali afghane.
Lo riporta l’agenzia Khaama press news, citando fonti militari.
I raid hanno interessato le province di Kundu, Logar, Ghazni e Wardak.
In una di questa sarebbero stati uccisi almeno 25 combattenti talebani e distrutto un deposito di armi.
E’ poi di 13 militanti uccisi il bilancio di un attacco nel distretto di Charkh, nella provincia di Logar.
Contemporaneamente, un raid aereo ha colpito i distretti di Andar e Jagahtoo colpendo due talebani, tra cui un comandante locale.
Si è intanto aggravato il bilancio di un attacco a colpi di mortaio sferrato ieri a Kabul: 11 morti e quasi 100 feriti.