Africa, Cina e Spazio protagonisti alla Fiera di Roma

Roma, 4 apr.
(askanews) - Cooperazione allo sviluppo con focus sull'Africa, Nuova Vida della Seta con focus sui rapporti Italia-Cina e Nuova Economia della Spazio ono gli attualissimi eventi fietistici che Fiera di Roma organizzerà quest'anno.
"L'idea di una fiera dedicata alla cooperazione allo sviluppo che si terrà dal 15 al 17 maggio - dice Pietro Piccinetti, Amministratore Unico di Fiera di Roma - è nata analizzando la realtà romana.
Pochi sanno che Roma è la terza città al mondo con sedi Onu, dopo New York e Vienna, e siamo una delle città più attive nella cooperazione.
Da qui è nata l'idea, con Giorgio Bartolomucci, che organizza il Festival Diplomacy, di organizzare una Fiera sulla Cooperazione profit, che sarà la prima al mondo su questo tema, secondo i criteri di sostenibilità dell'Onu.
Siamo andati da Stefano Manservisi, direttore dell'Agnzia europea della cooperazione e gli abbiamo presentato il progetto, che è molto piaciuto.
Poi abbiamo incontrato Giorgio Marrapodi, direttore dell'Agenzia italiana e ci sta dando un grande aiuto, di cui lo ringrazio.
Il focus sarà sull'Africa: ci saranno numerosi Paesi africani che presenteranno i loro progetti e ci saranno molti incontri con le imprese italiane interessate ad investire in Africa, unitamente alle società interessate a finanziare questi investimenti.
Il nostro obbiettivo è creare lavoro la dove ce n'è più bisogno".
Di grande attualità, dopo la firma dell'accordo tra il governo italiano e quello cinese, anche la Fiera sulla Via della Seta che si terrà pure a metà maggio: "Conosco bene la Cina - prosegue Piccinetti - sono stato vicepresidente della Camera di Commercio italo cinese e in Cina ho aperto un'azienda per conto di un fondo.
L'anno scorso abbiamo firmato un'intesa con una società cinese che organizza eventi per portare a Roma un centinaio di imprenditori cinesi per farli incontrare con aziende italiane.
Siamo partiti per tempo e siamo molto soddisfatti che la fiera cada in un momento in cui i rapporti con la Cina sono al centro dell'attenzione.
"Un altro nuovo evento che orgaizzeremo verso fine anno è New Space Economy (NSE), fiera dedicata all'economia dello spazio, pure di grande attualità.
Abbiamo creato una joint venture con la Fondazione Amaldi che è un'emanazione dell'Agenzia spaziale italiana e abbiamo anche la collaborazione con la Space Foundation che da trent'anni organizza lo Space Symposium, il più importante evento mondiale dedicato allo spazio che si tiene a Colorado Springs, e ci aiuterà a [...]

Leggi tutto l'articolo