Agenzie di Rating o di Breaking?

Moody's, Fitch, Standard & Poors sono le potenti agenzie che giudicano, danno voti alle Banche, alle Aziende ed agli Stati; possono fare la fortuna o la sfortuna di tutti noi; una loro parola può affossare l'economia di un paese o far fallire uno Stato.
Il loro principale difetto è che si credono infallibili, ma non lo sono, soprattutto perchè sono ignoranti: non conoscono Dante e la Divina Commedia, il Colosseo, Pompei, il Ponte Vecchio ed il Ponte di Rialto, il Paesaggio Toscano e Asolo,  Giotto ed il Tintoretto, i Palazzi Romani e le Ville Venete.
Un'ignoranza non proprio innocente, perchè secondo la Corte dei Conti le note Agenzie, nel 2011, quando hanno annunciato la declassazione dell'Italia, hanno compiuto una valutazione profondamente errata del Patrimonio poichè non hanno tenuto in nessun conto i beni artistici (libri, quadri, arazzi, affreschi), architettonici (Castelli, Ville, Palazzi, Monumenti) e paesaggistici (Parchi, aree protette) del Bel Paese, procurando un danno pari a 234 miliardi di Euro.
Per questa ragione la Corte dei Conti ha trascinato in tribunale le ignoranti agenzie chiedendo il risarcimento del danno provocato: non è dato sapere come si concluderà la vertenza, al momento però si sa che l'Italia è un paese ricco di Belle Arti e le Agenzie di Rating sono in realtà di Breaking.
Gianni Bernini - www.intermediacasa.it

Leggi tutto l'articolo