Aggressione in via Arno, indagini ad una svolta

TERMOLI - I Carabinieri della Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Termoli, a seguito degli eventi verificatisi nel pomeriggio di domenica in via Arno, hanno avviato le indagini e stanno tutt’ora ricostruendo la vicenda che era scaturita da un litigio, per futili motivi, tra un quarantaquattrenne e un giovane del luogo, successivamente degenerato in un’ aggressione nei confronti del primo.Come detto, nel pomeriggio, era nato un acceso diverbio tra le parti, per vicende personali, sfociato poi in una vera e propria aggressione alla quale si aggiungevano ulteriori due persone conoscenti del giovane, che gli davano man forte nel colpire il quarantaquattrenne.
Quest’ultimo aveva la peggio riportando lesioni per le quali era costretto a ricorrere alle cure dell’ospedale di termoli dove gli  venivano riscontrate lesioni sul volto e sulla schiena guaribili in 10 giorni.  La vittima è in seguito stata sentita dai militari che allo stato stanno compiendo tutte le attività mirate alla identificazione certa dei componenti del gruppo, si ritiene quindi che, a breve, gli ulteriori sviluppi delle indagini consentiranno di deferire alla Procura della Repubblica di Larino, per lesioni aggravate, i responsabili dell’aggressione.

Leggi tutto l'articolo