Agricoltura KAMI

Dopo la crisi dell'attivita` estrattiva, dovuta al crollo del prezzo del minerale, l'agricoltura e` ritornata al principale attivita` del distretto di Kami. La missione ha quindi deciso di dedicare una consistente parte delle sue risorse umane ed economiche per cercare di migliorare il lavoro agricolo dei campesinos e renderlo meno faticoso e piu` redditizio.
Il primo passo del progetto agricolo e` consistito nel favorire la costruzione di serre, per consentire la coltivazione di tutti quegli ortaggi che la rigidita` del clima non permette, a quelle altitudini, di crescere all'aperto.
Si e` provveduto a rifornire le comunita` campesine del materiale necessario alla costruzione: legno e teli di nylon, oltre alle sementi di cui non disponevano (pomodori, insalata,...). Si sono poi istruite alcune persone per ogni comunita` sulle modalita` di costruzione e manutenzione delle serre, oltre che di coltivazione di piante a loro poco note.
Lo strato di terreno coltivabile, pur molto fertile e`...

Leggi tutto l'articolo