Agricoltura, migranti e sfruttamento: il volto disumano del capitalismo

 

 
.
 
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
 
.
 
Agricoltura, migranti e sfruttamento: il volto disumano del capitalismo
 
Pochi giorni fa la Coldiretti (Confederazione nazionale Coltivatori diretti), che rappresenta gli eterogenei interessi di piccole e medie imprese agricole, incluse molte imprese a conduzione puramente familiare, ha pubblicato un comunicato, oltre che un breve tweet, che invita ad una profonda riflessione.
“Il caldo ha anticipato la maturazione dei raccolti che rischiano di rimanere nei campi senza il via libera all’ingresso in Italia dei lavoratori stagionali extracomunitari. È quanto afferma la Coldiretti che chiede l’immediata approvazione del Decreto Flussi 2019 che regola l’arrivo di manodopera dall’estero. Si tratta – sottolinea la Coldiretti – di una esigenza per l’agricoltura italiana dove i dipendenti stranieri offrono oltre ¼ della forza lavoro necessaria al settore.”
Il comunicato esprime in modo esemplare e drammatico il ruolo che il capit...

Leggi tutto l'articolo