Ah, ma è S. Valentino!!!

Potrei chiamare in causa gli After con i loro deliri, ma credo che il testo più appropriato a questa melensa festa sia questo.
Lo dedico a tutti coloro che vivono nell'illusione che l'amore si celi dietro a qualche gadget "puccioso", dolce dolce...carino carino.
Vi svelerò un segreto, tendete l'orecchio...l'amore celebrato in questo giorno è della stessa qualità degli obrobri donati in qesta triste ricorrenza.Parlo così perchè sono acida? Zitella? Sola?...può darsi, ma nessuno può giudicare queste mie parole....perché...perché...SO NO VERE!BUONA VITA GENTE!COLPO DI PISTOLARitorno sui miei passi E adesso contali bene Il tempo che è passato Non è una buona ragioneHo idea che non mi basti Lo scambio di un'opinione E neanche l'imbarazzo Con cui mi mostri le scuseLa muta del serpente Nasconde il tuo vero nome Di chiacchiere suadenti Sono già stato a lezioneBaciando la fiducia Con un rasoio a due lame Hai fatto molta strada Sacrificato personeTutta la tua arrogante danza danza La sicurezza di chi è sempre a tempo Il giusto slalom sfavillante e attento Di chi da sempre intona l'ultima parola /esige/ imponeTi farò male più di un colpo di pistola È appena quello che ti meriti Ci provo gusto me ne accorgo ed allora Non mi vergogno dei miei limiti e lividiCome ti gira dopo un colpo di pistola Ti vedo un po' a corto di numeri Ci provo gusto me ne accorgo ed allora Non mi seccare coi tuoi alibi alibi Durante questo tempo Ho vomitato rancore Ho ricucito i pezzi Ricominciato a sperareAvevi tutto quanto Anche il mio sogno migliore Hai preso ciò che serve Senza ritegno né onoreTutta la tua arrogante danza danza La sicurezza di chi è sempre a tempo Il giusto slalom sfavillante e attento Di chi da sempre intona l'ultima parola /esige/ imponeTi farò male più di un colpo di pistola È appena quello che ti meriti Ci provo gusto me ne accorgo ed allora Non mi vergogno dei miei limiti e lividiCome ti gira dopo un colpo di pistola Ti vedo un po' a corto di numeri Ci provo gusto me ne accorgo ed allora Non mi seccare coi tuoi alibi alibi Durante questo tempo Ho vomitato rancore Ho ricucito i pezzi Ricominciato a sperareCome gira dopo un colpo di pistola Ti vedo un po' a corto di numeri Ci provo gusto me ne accorgo ed allora Non ci provare coi tuoi alibi alibiTi farò male più di un colpo di pistola È appena quello che ti meriti Ci provo gusto me ne accorgo ed allora Non mi vergogno dei miei limiti e lividiCome ti gira dopo un colpo di pistola Ti vedo un po' a corto di numeri Ci provo gusto me ne accorgo ed allora Non mi [...]

Leggi tutto l'articolo