Ai funerali delle cugine uccise a Marsiglia un messaggio di pace

Roma, (askanews) - Nelle immagini i funerali di Mauranne e Laura, le due cugine di 20 e 21 anni uccise il primo ottobre a Marsiglia dal tunisino Ahmed Hanachi al grido di Allah Akbar.
Nel corso delle esequie, la madre di Mauranne ha voluto esprimere un "messaggio di amore e pace" nella chiesa del paese di Eguilles, vicino ad Aix-en-Provence.
"Attingiamo dalla nostra collera per mandare un messaggio di amore e pace a questo mondo che ne ha tanto bisogno", ha dichiarato.
Hanachi, che dopo l'aggressione è stato subito ucciso dai militari francesi, secondo gli investigatori ha vissuto un periodo ad Aprilia, in Italia, dove era passato anche Anis Amri, altro tunisino che nel dicembre 2016 ha falciato la folla con un camion nel mercatino di Natale di Berlino, uccidendo dodici persone.

Leggi tutto l'articolo