Aivanhov: ENERGIA SESSUALE

Aivanhov: ENERGIA SESSUALE   " L' energia sessuale viene dunque da molto in alto, ma passando per gli organi genitali, produce delle sensazioni, un'eccitazione, un desiderio di avvicinamento, ed è possibile che in tali manifestazioni non ci sia alcun amore.
E' così negli animali.
In certi periodi dell'anno si accoppiano, ma lo fanno per amore? Spesso si dilaniano e in alcuni insetti come la mantide religiosa o in certi ragni, la femmina mangia il maschio.
E' amore? No, è pura sessualità.
L'Amore comincia quando questa energia tocca allo stesso tempo altri centri nell'uomo: il cuore, il cervello, l'anima e lo spirito.
A quel punto, quell'attrazione, quel desiderio che si ha di avvicinarsi a qualcuno è illuminato, rischiarato da pensieri, sentimenti, da un gusto estetico; non si ricerca più una soddisfazione puramente egoistica in cui non si tiene assolutamente alcun conto del compagno.L'amore è anche sessualità, se volete, ma allargata, rischiarata, trasformata".Omraam Mikha...

Leggi tutto l'articolo