Aivanhov: KARMA E DESTINO" NELLE VARIE INCARNAZIONI

Aivanhov: KARMA E DESTINO" NELLE VARIE INCARNAZIONI  Nessun essere umano giunge sulla terra con la chiara con la chiara consapevolezza di ciò che è, di ciò che viene a fare, e perchè.
L'incarnazione è una caduta nella materia , e la materia è una potenza che ghernisce l'anima al punto di toglierle la memoria.
Quello che sarà il destino dell'anima è determinato da ciò che l'anima stessa ha vissuto nelle esistenze precedenti prima di ridiscendere , essa è a conoscenza di ciò che l'attende, sia perchè questo le viene imposto, sia perchè essa ha avuto la possibilità di scegliere, ma nell'istante in cui l'anima scende questa conoscenza le viene tolta.
Un'anima che si incarna comincia dunque col non sapere nulla di quello che sarà il suo destino, destino che rimane nascosto anche alle anime più evolute.
Nessuno nasce con una chiara consapevolezza della sua predestinazione.
Certo, sin da giovanissimi ci si può sentire attratti in una direzione o nell'altra, ma tutto rimane alquanto ...

Leggi tutto l'articolo