Al Bano odio il gossip sono stufo

"Non alimentiamo il gossip, vi prego".
Al Bano contro il chiacchiericcio sulla sua vita privata."Sono stufo.
Odio il gossip, che proprio non mi appartiene".
Al Bano non ne può più.
L'ex storica, la compagna, i figli: i rotocalchi (televisivi o cartacei) si occupano della famiglia Carrisi da anni, senza tregua.
"Su Loredana e Romina se ne sono dette e scritte di ogni.
Che si odiano, litigano, si fanno ripicche a distanza.
Che Romina si era messa tra me e Loredana, che la Lecciso aveva fatto scenate.
Non alimentiamo il gossip, vi prego.
Io e Romina abbiamo recuperato il doveroso rispetto che deve esserci tra genitori e tra persone che si sono amate tanto, Loredana è la madre dei miei due figli più piccoli, ha fatto scelte con la sua testa come era giusto che fosse.
Ne ha pagato le conseguenze? Ok, ma ora chiudiamo qui questa storia per piacere", dice ora il cantante al settimanale "Mio".
Intanto il 3 settembre si è svolto il matrimonio tra le figlia Cristel Carrisi e Davor Luksic: "Ho provato la giusta emozione che prova un padre quando la sua prima figlia cambia status.
Un batticuore forte e incontrollabile, mai provato prima.
D'altra parte, un discorso è vedere quando gli altri si sposano, un altro è quando tocca a te portare tua figlia all'altare.
E' stata una meravigliosa giornata, è stato un gran bel matrimonio.
E il ragazzo (lo sposo, ndr) è la scelta perfetta.
Sono certo che saranno felici insieme".
E l'altro figlio, Yari? E' vero che si è sposato con Naike Rivelli, a febbraio, in India, con una cerimonia induista? "Mio figlio Yari sposato? E con un rito di che tipo? Non ne so proprio nulla, ma dubito che sia accaduto.
In caso contrario, lo avrei saputo", conclude.

Leggi tutto l'articolo