Alamar di Pedro Gonz�lez-Rubio, un viaggio verso la natura incontaminata da cameralook

BY REDAZIONE / 23 MAG 2017 / 0 COMMENTIDiretto nel 2009 da Pedro González-Rubio, arriva il 25 maggio al cinema Alamar, un intenso film che narra l’emozionante viaggio di un padre e un figlio alla scoperta di se stessi e della natura incontaminata in uno dei più famosi paradisi terrestri marini, Banco Chinchorro.In un atollo dal mare incontaminato vive un vecchio pescatore.
Si chiama Matraca (Néstor Marín “Matraca”) ed esercita la pesca con metodi antichi nel Banco Chinchorro, un’estesa barriera corallina nei mari del Messico.
Un giorno suo figlio Jorge (Jorge Machado) lo raggiunge con il nipotino, Natan (Natan Machado Palombini), nella sua piccola palafitta.
Natan ha cinque anni e vive a Roma con sua mamma, Roberta (Roberta Palombini).
Prima che il piccolo inizi ad andare a scuola, Jorge vuole fargli conoscere il suo mondo.Giunti a Banco Chinchorro, Natan e Jorge accompagnano ogni giorno il nonno a pescare.
Natan scopre una profonda connessione con la natura, imparando a perlustrare l’...

Leggi tutto l'articolo