Albania, il telegiornale è hot: le conduttrici vanno in onda seminude

Una televisione privata in Albania ha scelto uno strano modo di presentare i telegiornali ai suoi telespettatori. Le conduttrici, infatti, sono praticamente seminude. Vestite tutte allo stesso modo: giacche di vari colori con sotto nulla. Dal canale spiegano che «lo spettatore ha bisogno di ricevere notizie con le presentatrici senza vestiti per mettere a nudo la notizia», e sottolineano che non ci sono obiettivi riguardo al sesso. Mentre l’Associazione dei giornalisti albanesi ha ritenuto che apparire senza vestiti «non può risolvere il problema dei media in Albania e non aumenta le viste».
Di fronte all’intensa concorrenza nel mercato dei media, il canale televisivo di Ziarrtrasmette notiziari con «un approccio alla verità», spiegano i dirigenti. «In Albania, dove le notizie vengono manipolate da funzionari politici, lo spettatore ha bisogno di un canale che offra la notizia così com’è cioè nuda”, dice Drishti il proprietario del canale. Insomma, una provocazione «per chi manipola l...

Leggi tutto l'articolo