Alda Merini

Alda Merini
Nata a Milano, il 21 marzo del 1931, morta il  1° novembre 2009.
La Merini è stata una delle maggiori poetesse italiane contemporanee. Nata in una famiglia di condizioni modeste,padre dipendente di una compagnia assicurativa e madre casalinga, minore di tre fratelli, una sorella e un fratello, che la scrittrice fa comparire, sia pure con un certo distacco, nella sua poesia Esordisce come autrice giovanissima, a soli 15 anni, sotto la guida di Giacinto Spagnoletti che fu lo scopritore del suo talento artistico. Nel 1947, Merini incontra "le prime ombre della sua mente" e viene internata per un mese a Villa Turno. Quando ne esce alcuni amici le sono vicino e riconquista una certa serenità Gli anni '90 sono caratterizzati da una intensa produzione e da vari riconoscimenti
Sono nata il ventuno a primavera ma non sapevo che nascere folle, aprire le zolle potesse scatenar tempesta. Così Proserpina lieve vede piovere sulle erbe, sui grossi frumenti gentili e piange sempre la sera....

Leggi tutto l'articolo