Alessandra Locatelli, chi è il nuovo Ministero della famiglia

Il Governo Conte giunge al suo primo rimpasto. Un rimpastino, visto che si tratta di un solo Ministero. E, per fortuna, non per ragioni giudiziarie come stava sempre accadendo da diversi anni a questa parte.
Si tratta del Ministero per la Famiglia e le Disabilità, la cui poltrona era occupata da Lorenzo Fontana – che traslocherà agli Affari europei (ministero occupato a sua volta dal discusso Paolo Savona, ora a capo della Consob) – sostituito da un’altra leghista: Alessandra Locatelli.
Si passa dunque da un 39enne dalle idee bigotte e quasi medioevali ad una salviniana Doc, sociologa dalla carriera fulminea. Deputata, già vicesindaca di Como, ruolo dove si è contraddistinta per scelte che hanno fatto discutere. In effetti, fa specie che abbia avuto questo incarico.
CONTINUA A LEGGERE

Leggi tutto l'articolo