Alessandro Di Battista e le spese "pazze" del M5S

IL CROLLO DEL VIADOTTO NUOVO VA' DEMOLITO TUTTO E CI VORRA' PARECCHIO TEMPO CHE TRADOTTO IN POLITICHESE  VUOL DIRE ANNI E ANNI , IL M5S SENZA  TANTE CHIACCHIERE ,HA FATTO TUTTO IN SORDINA E HA ORGANIZZATO I LAVORI PER COSTRUIRE UNA STRADA ALTERNATIVA CHE RICOLLEGHI PALERMO E CATANIA  , QUANDO SONO PARTITI LO HA DETTO MA VIENE CRITICATO LO STESSO  CLICCA IL LINK PER L'ARTICOLO SUL PONTE CROLLATO   http://www.si24.it/2015/04/14/ponte-crollato-del-rio-il-viadotto-va-demolito-la-sicilia-studia-soluzioni-alternative/87834/   Al giorno d'oggi,  il M5S viene definito pazzo, perché fa cose che i classici politici non avrebbero mai il coraggio di fare.
È il caso della strada " alternativa" che il 5 stelle della regione Sicilia, hanno deciso di pagare con i propri soldi, esattamente quelli che restituiscono dai loro stipendi,  dopo che il ponte che collegava Palermo con Catania é crollato, creando non pochi danni per la gente dei paesi limitrofi.
Un gesto ammirevole, che ancora una volta, da prova del valore e della dedizione di questi ragazzi nei confronti dei cittadini.
Ecco perchè Di Battista esordisce con questo tweet,  per dar prova, ancora una volta,  quando di buono da il movimento per la causa dei cittadini.
In effetti, cari politici di vecchio stampo, prende esempio.

Leggi tutto l'articolo