Alessandro Greco scomparso dalla RAI parla per la prima volta dopo la cancellazione di ‘Zero e lode’: ‘Non è colpa mia’. Cosa ha confessato il conduttore

Alessandro Greco fatto fuori dalla Rai, dopo Zero e Lode resta senza programmi

Il pubblico ancora non si capacita della scelta di allontanare Alessandro Greco dalla Rai dopo il buonissimo successo di Zero e Lode, programma che non è stato riconfermato ai palinsesti e che purtroppo segna la ‘dipartita professionale’ del bravo conduttore da Viale Mazzini.
Il 46enne, infatti, è rimasto incredibilmente senza trasmissioni, ma in una intervista rilasciata a Avvenire ci tiene a puntualizzare che “Non è colpa mia”.
“Io sono sempre pronto ai blocchi di partenza e quando mi chiamano rispondo – ha aggiunto l’ex presentatore di Furore – Anche per sperimentare qualcosa di nuovo come Zero e Lode. E il pubblico, quando mi rintraccia, mi segue“.
Comprensibile e del tutto legittima una nota di amarezza quando sostiene:
“Io mi ritengo un uomo libero, mentre in Italia, e non solo nel mondo dello spettacolo, credo aiuti appartenere a certi giri, essere benvoluto in determinati ambienti, essere disponi...

Leggi tutto l'articolo