Alessia Trost vince l'alto in Lussemburgo

Oggi in Lussemburgo nel meeting di Schifflange, l’azzurra Alessia Trost si aggiudica la vittoria nel salto in alto con 1,90.
La 26enne delle Fiamme Gialle supera la misura alla terza prova, in una gara iniziata bene a 1,81 prima di valicare 1,87 al secondo ingresso in pedana.
Poi la friulana, bronzo mondiale indoor nel 2018, si cimenta tre volte con l’asticella a 1,93, ma senza successo.
Nello scorso weekend, agli Europei a squadre di Bydgoszcz, si era piazzata terza con 1,94 per centrare il primato stagionale all’aperto, pareggiando quello in sala con cui aveva già ottenuto lo standard di iscrizione per i prossimi Mondiali di Doha (27 settembre-6 ottobre).
L'azzurra Tornerà in gara al meeting di Rovereto del 27 agosto”.
Secondo posto oggi per l’altra azzurra Erika Furlani (Fiamme Oro) con 1,81 al terzo tentativo.
Negli 800 metri Joyce Mattagliano (Esercito) prevale nella seconda serie in 2:05.48.
L’astista Elisa Molinarolo (Aristide Coin Venezia 1949) è invece terza con 4,00 alla se...

Leggi tutto l'articolo