Alfa Romeo Mito

  Una vettura molto attesa a causa delle sue caratteristiche.
Dimensioni contenute (lunghezza di 4,06 metri altezza di 1,44 metri e larghezza di 1,72 metri), inferiori a quelle dell'attuale 147, una vocazione fortemente sportiva, tecnologia massima, motori potenti e di ultima generazione.
Insomma, la vettura che molti alfisti attendevano da anni.
Inizialmente saranno disponibili tre motori: un turbodiesel 1.6 JTDm da 120 CV e due 1400 a benzina, uno turbo da 155 CV e un'aspirato da 78 CV, adatto anche ai neopatentati.
Tutti sono abbinati a cambi manuali a sei rapporti.
Anche la MiTo, è altamente personalizzabile.
I colori della carrozzeria sono dieci: da subito, i pastello (a 250 euro) Biancospino e Rosso Giulietta e i metallizzati (450 euro) Grigio Techno, Grigio Grafite e Nero Etna; da settembre arriveranno anche il nero pastello, il Rosso Alfa, il Giallo Corsa, il Bianco Gardenia e l'Azzurro.
Saranno inoltre disponibili cinque cerchi di lega differenti, da 16" a 18", sette rivestimenti per i sedili e una serie di stickers.
Anche le cornici intorno ai gruppi ottici si potranno scegliere in differenti tonalità, cromate, effetto titanio, nero opaco o in tinta con la carrozzeria.
Quattro i livelli disponibili per il 1.6 JTDm e per il 1.4 155 CV: Progression, Distinctive, Distinctive con Sport Pack e Distinctive con Premium Pack.
Per il motore meno potente, invece, si possono scegliere l'allestimento Junior o Junior con Junior Sport Pack.
Tutte hanno di serie il controllo elettronico della stabilità, la radio con lettore di Cd e Mp3, l'alcol tester e il Dna, sistema che attraverso un manettino posto accanto al cambio permette di settare il comportamento della vettura: Dynamic, Normal, All Weather.
La MiTo più economica è quella nell'allestimento Junior, che costa 15.350 euro (Ipt esclusa), 16.150 con il Junior SportPack.
Salendo di prezzo, si trova la 1.4 turbo: 17.950 euro nell'allestimento Progression, 19.550 nel Distinctive; per lo Sport Pack o il Premium Pack, si devono aggiungere altri 800 euro.
Chi vuole il turbodiesel, deve mettere in conto di spendere 1000 euro in più rispetto al 1400 benzina da 155 CV: si va dai 18.950 ai 21.350 euro.
Queste le caratteristiche del motore da 155CV:  Motore 1.4 Benzina, 155 CV Anteriore – trasversale4 cilindri Cilindrata (cm3) 1368 n.
cilindri 4 in linea n.valvole/cilindro 4 Sistema alimentazione sovralimentato mediante turbocompressore a gas di scarico Potenza Max (cv/kW): 155/114 @ 5500rpm Coppia Max (Nm): 206 @ 2000 rpm (Normal) ; 230@3000 rpm (Dynamic) Alesaggio (mm) 72 [...]

Leggi tutto l'articolo