Alfredo Morisco, come proteggere le vostre piante

Volete proteggere i vostri amati frutti e fiori dai così tanto odiati parassiti che infestano le vostre piante?Domande fatte dal pubblico della rete e le risposte del dr.Alfredo Morisco, per aiutarvi a riconoscere e liberarvi definitivamente di questi coinquilini indesiderati!Tra i parassiti più comuni spiega Morisco ci sono gli afidi, antropodi, ascomiceti, puccinia, cocciniglie, formiche, mosche ecc.
e non dimenticatevi neanche delle cavallette e roditori che potrebbero radere al suolo il vostro raccolto.Dottor Franco Alfredo Morisco cosa provocano solitamente i comuni parassiti?Risponderò a questa domanda specificando il parassita e il problema che causa:Afidi: Provocano la deformazione di foglie e germogliAntropodi: Molto comuni sono i ragnetti rossi che formano piccole ragnatele su tutta la pianta.Ascomiceti: Provocano le malattie più gravi tra cui mal bianco, muffa grigia, cancro e nebbiaPuccina: Viene comunemente denominata ruggine causa l'ingiallimento della pianta che con il tempo secca;Cocciniglia: Succhiando la linfa vitale delle piante, la sottrae ad esse. Il consiglio di Alfredo Morisco:Controllate spesso le vostre piante e soprattutto imparate a conoscere i sintomi, una diminuzione delle foglie su un ramo o su tutta la pianta con conchigliette sui tronchi vi deve subito allarmare! Potrebbe essere cocciniglia!  -Una parte della mia pianta di limone, signor dr.
F.A.
Morisco è coperta da una sostanza scura e viscida e molte foglie in quel punto sono accartocciate! Cosa potrebbe essere? La posso togliere a mano per eliminare il problema?Risponde il Dott.
Alfredo MoriscoQuello che si presenta sulla vostra pianta di limone signora è un fungo che all'inizio èè un pochino appiccicosa in effetti e successivamente diviene molto scuro, nero e polveroso.Il problema di questo fungo è che impedisce alla pianta di svilupparsi data la riduzione della fotosintesi clorofilliana dovuta alla parte coperta da questo fungo.In questo caso dovrebbe usare un insetticida (consiglio olio bianco o giallo) in concomitanza con un antiparassitario così da poter sia debellare il parassita che risolvere il problema delle foglie accartocciate.  -E' da qualche giorno che sulle foglie delle miei piantine si stanno formando macchie tonde di colore nero e al centro più chiaro.
Cosa sono dr.Morisco? Guariranno le foglie e la pianta stessa? Grazie.Risponde il Dott.
Alfredo MoriscoLe sue piante sono molto probabilmente affette da coniothyrium concentricum, un fungo che provoca le macchie scure e rotonde che lei descrive.Lei deve [...]

Leggi tutto l'articolo