Alhambra i Andres Segovia

  Ogni tanto la mente prende il volo...stanca di una realtà non sempre piacevole e delle banalità quotidiane...prende il volo e comincia ad andare a ritroso nel tempo...rivedi volti, luoghi...e quei volti, quei luoghi di rimandano a loro volta ad episodi, più o meno importanti...
Ti rivedi col grembiule nero ed il fiocco azzurro, tra i tuoi compagni di scuola - ormai lontani nello spazio e nel tempo - e vicini perchè fanno parte della tua storia...ti rivedi al liceo..che fine avranno fatto tutti quei ragazzi spesso indisciplinati ma divertenti che mi stavano accanto? Sorrido...si affaccia anche la domanda fatidica: ci saranno ancora tutti? Eh, si...il tempo corre e l'età avanza...è da idioti non tenerne conto! Mi rivedo al matrimonio...ero perfino bello...beh, no...passabile!...e la sposa era uno schianto, decisamente...ho sempre avuto buon gusto per le donne! eheheheh E quei luoghi di montagna dove andavamo in vacanza? si saranno trasformati? penso di si...spero di no....ci stavo bene, in quei posti...
mirtilli, fragole, lamponi...sentieri che si perdevano nei boschi, e tu che ti perdevi in quei sentieri...
Penso che ho avuto una vita bella...non facile, soprattutto in certi passaggi irti di difficoltà a volte pesanti da affrontare...non è stata facile, ma serena...si, serena, fatta di serenità interiore...
Beh...suona la campanella...bisogna rientrare...la vita continua!

Leggi tutto l'articolo