Ali Nere

Con questa faccia ,
Che stà ... " Da parte"
Con queste" braccia d'Ali", son qua aperte ..
A me stessa,ho dato Paradiso Infermo,
Uno specchio un pò più vecchio ,ad ogni inverno ...
Per qualche attimo di eterno ...
A tutti i miei amanti, ho dato un pò di me ..
Da amica vera o estrania tra la gente ..
In mezzo agli altri a chiedere ..."Quantè falso o sincero "
"Se il tempo è poco e niente"
Io, come gli altri, diversi "uguali "
Ciascuno un cuore e il muro di una stanza
Ma a un  Solo uomo ho "Dato e preso il male" 
Mettendo "Cuore Ali e Catene "
Un mare aperto nelle vene ,fiumi di pianto 
Il" bello il brutto" .
Senza spiegare cosa o come ...
La Donna della Storia sono "Io".

 

Leggi tutto l'articolo