Alla CGIL...Ciao Lampo!

Un velo di malinconia...
stamattina, come ormai ogni giorno da tre mesi a questa parte, ho percorso i 13 km di curve che mi separano dal lavoro...ma è stato diverso....forse perché oggi è il mio ultimo giorno di lavoro qua a Lampo.
Mi sento in parte triste e questo posto già mi manca...ricordo il mio primo giorno di lavoro quanto ero preoccupata, tutta sola in un ufficio a gestire il mio lavoro da sola...ho dovuto render di conto in primis a me stessa e dopo tre mesi volati in fretta non posso che ritenermi soddisfatta! Anche la Clau e la Vale hanno concluso questa esperienza ...
tutte e tre sotto lo stesso sindacato ma in tre zone diverse ( in realtà la Clau e la Vale si sono ritrovate a lavorare a Monsu insieme per svariati pomeriggi e questo non è stato giusto nei mie confronti!!!!!).
E' stata un'esperienza in primo luogo  lavorativa, ma anche umana, abbiamo conosciuto persone nuove, scoperto i bisogni di chi ci sta attorno...e un pochino ci ha fatto anche crescere ed unire...
    Voglio sigillare questo percorso con questa frase:       Abbiamo sempre cercato di parlare ai lavoratori come a degli uomini, di parlare al loro cervello ed al loro cuore, alla loro coscienza.
In questo modo il sindacato è diventato scuola di giustizia, ma anche di democrazia, di libertà, ha contribuito ad elevare le virtù civili dei lavoratori e del popolo.
      dal discorso di Luciano Lama alla CGIL (XI Congresso Roma, 31 Maggio 1996)             Un omaggio alla sezione della patria dei Brigidini....
Ciao Lampo!!!!! Un bacio...
Mirtilla.
             

Leggi tutto l'articolo