Alpinismo - tabella delle difficoltà, CAI Muggia

La difficoltà di una salita è definita distinguendo tre diversi parametri:
Ingaggio (da I a V)
I breve salita, avvicinamento quasi nullo, pericoli oggettivi nulli, facile discesa
II salita con breve avvicinamento, facile discesa o in doppia, pericoli oggettivi limitati
III salita con lungo avvicinamento,pericoli oggettivi limitati, discesa in doppia o evidente ma lunga
IV lunga salita, con lungo avvicinamento, pericoli oggettivi marcanti, discesa poco evidente o in doppia su lunule
V salita con lungo avvicinamento, pericoli oggettivi marcanti, discesa complessa e lunga, non è consigliabile scendere in doppia
Difficoltà tecnica su ghiaccio (da 1 a 7)
1 passaggi a 50°-60°. Necessita comunque esperienza nell'uso di picozza e ramponi. Conoscenze di tecniche di assicurazione
2 passaggi a 60°-70°. Il ghiaccio offre sempre buone possibilità di assicurazione.
3 passaggi a 70°-80°, solitamente su buon ghiaccio. Tratti verticali di massimo 4/5 metri alternati a tratti appoggiati dove effettuare ...

Leggi tutto l'articolo