Altra attività del pm Giangiacomo Pilia contro gli Indoni

 Sempre il 9 giugno 2008 il vile pm Giangiacomo Pilia emetteva un'altro compiacente capo di imputazione (procedimento penale n.
1379/2006) in favore del conoscente avvocato Efisio Floris sia contro mio padre che contro lo scrivente.
Il tutto per aver detto la verità cioè l'imputazione era la seguente per aver: “...offeso l'onore e il decoro dell'avvocato Efisio Floris sostenendo la partecipazione della parte offesa ad un accordo fraudolento contro gli Indoni perchè il 5 agosto l'avvocato Floris entrando nel palazzo condominiale a braccetto della cognata Isabella Garau con un sogghigno disse: TUTTO A POSTO ABBIAMO FATTO LA DENUNCIA CE L'HA GAETANO PORCU E LI' GIOCHIAMO IN CASA...”.
Niente di meno che la verità già dimostrata.
Questo è il pm Giangiacomo Pilia.

Leggi tutto l'articolo