Alvaro Vitali: “Ora che non lavoro più come prima, ho finito i soldi”

A Pomeriggio Cinque la lamentela del Pierino nazionale per le pensioni da fame.
“Noi artisti quando siamo al centro dell’attenzione e lavoriamo guadagniamo tanti soldi, e si sa più si guadagna e più si spende. Purtroppo però non pensiamo a metterli da parte nel momento in cui si lavora e io ora che non lavoro più come prima ho finito i soldi”. Così Alvaro Vitali si lamenta a Pomeriggio Cinque della pensione da fame che gli uomini e le donne dello spettacolo percepiscono dopo una vita. Un dibattito quello delle pensioni che ha infiammato gli ospiti in studio da Barbara D’Urso.
Anche Corinne Clery sostiene in maniera molto accorata la posizione di Alvaro Vitali e della già criticata Barbara Bouchet che per prima ha denunciato di percepire una pensione di 500 euro: “Non vogliamo togliere nulla a chi guadagna le stesse cifre, dopo aver versato tutti quei contributi allo Stato però ci aspettavamo qualcosa in più”. Tesi appoggiata anche dalla conduttrice Barbara D’Urso che sottolinea ironi...

Leggi tutto l'articolo