Amal e George Clooney cuore d'oro, "adottato" giovane rifugiato iracheno

Amal Alamuddin e George Clooney si dividono da sempre tra impegno mondano e sociale. Questa volta a far notizia è la decisione della coppia di aiutare un giovane studente iracheno, in fuga dai crimini dell'Isis, ospitandolo negli Stati Uniti e consentendogli di studiare presso l'Università di Chicago. "Dopo aver perso tutto voleva giustizia, non vendetta". Così Amal ha raccontato a David Letterman i motivi di questo nobile gesto.
Ella e Alexander, i due gemelli di Amal e George Clooney, non sono i soli a ricevere attenzioni speciali dai propri genitori. La coppia vip, come raccontato nel corso di un'intervista con David Letterman, apparsa nel nuovo show "My Next Guest Needs No Introduction" ha accolto in casa propria un giovane rifugiato iracheno di religione yazida, in fuga dall'Isis.
Attenti da sempre alle sorti di ciò che succede nel mondo e colpiti dalla drammatica storia di Hazim Avdal (questo il nome del giovane), George e Amal hanno deciso di aiutarlo, ospitandolo negli Stati Un...

Leggi tutto l'articolo