Amanda Lear a Parigi con il ballerino Ruben Molina

Una diva misteriosa, che ama circondarsi della bellezza.
Eccola Amanda Lear, alla prima di Dalida a Parigi accompagnata dall'amico Rubens Molina, aitante ballerino spagnolo che ha conquistato la capitale francese a passo di flamenco.
Sempre intrigante e indecifrabile, la Lear si è presentata più se.
xy ed elegante che mai e ha catalizzato l'attenzione dei fotografi.
Artista eclettica e inafferrabile, la Lear è stata musa di Salvador Dalí e modella, attrice, scrittrice, pittrice, presentatrice tv.
Ha annunciato in tv l'abbandono dalle scene per godersi la vita, ma agli eventi mondani c'è sempre, con lo stesso mistero di sempre e con la capacità di attirare l'attenzione e la curiosità.

Leggi tutto l'articolo