Amanda Lear compie 79 anni: cosa fa oggi

Amanda Lear compie 79 anni, dopo una vita costellata di successi, scandali e grandi amori.
Cantante, attrice, presentatrice, modella, pittrice e scrittrice: la diva degli anni Ottanta è da sempre sulla cresta dell'onda.
Classe 1939, vero nome Amanda Tapp, ha conquistato sex symbol e artisti del calibro di David Bowie, Brian Ferry e Salvador Dalì.
Controcorrente, intrigante e sexy, ha saputo giocare con la sua immagine, creando un alone di mistero intorno alla sua vita e diventando la musa di Saint Laurent, Chanel ed Helmut Newton, che nel 1978 scelse di immortalarla sulla copertina di Playboy.
A 79 anni, Amanda Lear è ancora una vera diva, con un fisico perfetto, un profilo Instagram seguitissimo e tanti corteggiatori (molti dei quali giovanissimi).
La sua voce bassa e sensuale - inconfondibile - l'ha resa una star della musica, con brani di musica Disco che sono passati alla storia e le hanno consentito di vendere ben 30 milioni di copie in tutto il mondo.
Spigliata, ironica e poliglotta, Amanda Lear ha affiancato alla carriera musicale quella di conduttrice tv e artista, lavorando non solo in Italia, ma anche in Francia e in Germania, paesi in cui, ancora oggi, è amatissima.
Dal 2003 vive a Saint-Étienne-du-Grès piccolo paesino vicino ad Avignone nel sud della Francia, dove scrive e dipinge.
L'ultima apparizione risale al maggio 2018, quando è stato ospite del Maurizio Costanzo Show.
"L’ambiguità? È quando la gente normale non riesce a capire bene cosa sei, chi sei - ha raccontato in quell'occasione -.
Io ho sempre dato l’immagine di una donna aggressiva, un po’ maschile nell’atteggiamento, e la gente pensava: ‘una donna non si comporta così, non è una donna vera’.
Oggi tutte le donne sono così".
E la vita privata? Oggi, archiviata la storia con il giovanissimo Manuel Casella, si dichiara single.
"Ancora adesso i ragazzi mi dicono “quanto sei bona” - ha svelato a Costanzo, alla soglia dei 79 anni -.
Il complimento è lì".

Leggi tutto l'articolo