Amazon presenta Fire Phone: lo smart per gli acquisti con lo schermo in 3D

Aveva promesso uno smartphone rivoluzionario e anche stavolta Jeff Bezos ha mantenuto la parola.
L'atteso Fire Phone svelato ieri a Seattle si differenzia dalla massa e ha le carte in regola per affermarsi in un mercato saturo dominato da Apple e Samsung perché come ha evidenziato il Ceo della società "Amazon gode della fiducia degli utenti".
Un elemento importante per un'azienda che mira al profitto dalla vendita dei servizi e non dai dispositivi.
Come il lettore di ebook Kindle e il tablet Kindle Fire, anche lo smartphone è un ponte concepito per gli acquisti interni all'ecosistema della casa: da Amazon Video per vedere film, clip e serie tv ad Amazon Prime Music, abbonamento per l'ascolto di musica in streaming simile a Spotify.
DISPLAY DA 4,7 POLLICI E LA NOVITA' FIREFLY Dotato di display HD da 4,7 pollici, il Fire Phone ha sfoggia una superba camera posteriore da 13 Megapixel con stabilizzatore ottico con spazio illimitato sul cloud per l'archivio di immagini e video.
La novità più intrigante è Firefly, funzione che grazie al rivelatore ottico consente di anticipare le nostre mosse soddisfacendo gusti, esigenze e desideri: scannerizza codice a barre e QR, riconosce quadri, brani e libri fino a 100 milioni di oggetti.
Lo smartphone che legge lo sguardo (con le quattro fotocamere a infrarossi presente sugli angoli del display) sarà disponibile negli Usa dal 25 luglio con prezzi da 199 dollari con abbonamento e 650 dollari senza.  ARRIVA A LUGLIO IN ITALIA IL LUMIA 930 Arriverà molto prima in Italia il Lumia 930, nuovo top di gamma presentato ieri a Milano: design impeccabile, colori sgargianti e foto da urlo e Living Imaging, aggiornamento dell’app Nokia Camera che regala divertenti immagini animante.
In arrivo a inizio luglio, il Lumia 930 è in vendita a 599 euro.

Leggi tutto l'articolo