Amministratori di San Donà, Musile e ...

Edizione Venezia Domenica 20 Gennaio 2008 San Donà/Jesolo Amministratori di San Donà, Musile e ...
San Donà/Jesolo Amministratori di San Donà, Musile e Jesolo in settimana dal Prefetto per discutere del Progetto Vigilanza.
L'incontro è stato concordato dopo una missiva inviata agli stessi dal Prefetto, Guido Nardone, con la quale precisa i compiti che sono assegnati alla vigilanza privata ed evidenziando una perplessità su una parte del progetto, quella che riguarda l'attivazione di un numero verde.
Il progetto è stato realizzato di comune accordo dagli amministratori di San Donà, Musile e Jesolo per cercare di aiutare le forze dell'ordine, incrementando la presenza di pattuglie nel territorio nelle ore notturne; questo attraverso l'affidamento di un incarico alla vigilanza privata.
Il progetto prevede anche l'attivazione di un numero di telefono a cui i cittadini possono rivolgersi.
Musile ha già deliberato il via all'iniziativa nel suo insieme, entro fine mese la stessa cosa la faranno anche Jesolo e San Donà, quest'ultimo capofila del progetto stesso.
Iniziativa su cui in realtà la Prefettura non pone dei veti, tanto è vero che viene anche precisato che "nulla osta da parte di questa Prefettura acchè i Comuni affidino a un istituto di vigilanza privata la tutela dei propri beni mobili e immobili nei limiti dei suddetti poteri di intervento delle Guardie Particolari Giurate ".
Ed ancora: "Anche gli enti pubblici, oltre ai soggetti privati, possono destinare guardie particolari giurate alla vigilanza e alla custodia".
La 'perplessità' riguarda, invece, la linea verde, perché si rischia che i cittadini chiamino più questo numero che quello delle forze dell'ordine.
"Il progetto è tutt'altro che bocciato - dice l'assessore di San Donà, Alberto Schibuola - come dimostrano i contenuti della missiva, per cui continueremo su questa strada".
"Si tratterebbe solo di limare alcune cose - gli fa eco il suo collega di San Donà, Andrea Boccato - che verificheremo direttamente con il Prefetto".F.C.

Leggi tutto l'articolo