Amore e Psiche

Che cosa stai facendo, Goemon? Perché? Stai tornando e vuoi farmi stare male, anche stavolta, vuoi stare male pure tu, ormai dovresti aver capito che non è possibile tornare indietro.
Sappiamo già come va a finire questa storia, il nostro libro è già stato scritto tanto tempo fa.
Non era possibile allora, era impossibile tutte le altre volte in cui ci abbiamo riprovato, era irrealizzabile persino quando, a distanza di anni, ci siamo rivisti, figuriamoci adesso.
Ma tu continui a fingere di non sapere, di non capire e ti ostini a tornare.
Vuoi farmi credere di essere cambiato, lo hai fatto forse, hai migliorato te stesso e adesso non ti senti più tanto insicuro davanti a me, io non posso essere altro che felice per te, non hai bisogno di dimostrarmi né di dirmi nulla, io lo sapevo già allora che avresti ottenuto ciò che volevi e che avresti trovato la tua strada, ma in quella strada io non posso esserci.
Mi dai consigli di lettura, utilizzi la lingua italiana e non il dialetto, chiedi a ...

Leggi tutto l'articolo