Anche Mosca sospende Trattato nucleare

(ANSA) – MOSCA, 02 FEB – Anche la Russia sospende la propria partecipazione al Trattato antimissili Inf che vieta i razzi a breve e media gittata.
Dopo il passo indietro degli Stati Uniti dall’accordo del 1987, Vladimir Putin ha annunciato in un incontro con i ministri della Difesa e degli Esteri che anche Mosca sospende l’accordo, che potrebbe essere cancellato tra sei mesi.
Lo riporta la Tass.
La Russia non schiererà missili a breve e media gittata a meno che non lo facciano gli Stati Uniti, ha detto Putin, annunciando tuttavia che Mosca svilupperà nuovi missili a breve e media gittata, anche ipersonici.