Anche voi avete nostalgia di tenerezza?

 "E ricordate anche quella parola poco usata che è ormai quasi sparita dall’uso, sia in pubblico che in privato: tenerezza.
Non potrà farvi male.
E quell’altra parola: anima – o chiamatela spirito, se preferite.
Non scordatevi neanche quella.
Fate attenzione allo spirito delle vostre parole, delle vostre azioni”.Raymond Carver, da Il mestiere di scrivere°°°O tenerezza umanadove sei?Forse solonei libri?1992Izet Sarajlić (Doboj, 1930 – Sarajevo, 2002)  °°°“(…) La tenerezza per me è un sentimento forte.
Ci si arriva, è un percorso.
Spesso diventiamo teneri dopo che la vita ci ha stagionato ben bene, stanato, sbocconcellato ma anche dopo aver conosciuto il male che facciamo a noi stessi indurendoci.La tenerezza non c’è dove c’è severità, giudizio, malevolenza.
Per me è un po’ come una sorella minore della compassione, meno notevole, meno in prima linea, è un po’ timida la tenerezza, ha il muso di un animale dei boschi, è schiva e delicata.Quando diciamo di un bambino che è tenero è perché...

Leggi tutto l'articolo