Ancora emergenza neve Austria e Germania

(ANSA) – BERLINO, 10 GEN – È ancora emergenza maltempo nella zona alpina, tra Germania e Austria, e col passare dei giorni aumenta il numero delle vittime.
Un bambino di 9 anni è rimasto ucciso dal crollo di un albero, sovraccarico di neve, in Baviera, nel comune di Aying.
Mentre una donna di 54 anni è morta in autostrada, sulla A8, a causa di una tempesta di neve.
Dal weekend almeno sette persone sono rimaste vittime del maltempo in Austria, dove resta molto alta l’allerta per le slavine.
Le tempeste di neve e il ghiaccio hanno provocato disagi e incidenti anche nella circolazione stradale: sono un centinaio quelli accaduti ad esempio sulle strade dell’Alta Baviera, secondo un portavoce della polizia.
E per molti bambini le scuole della zona restano chiuse.