Andar per farfalle

 E'solo andar per farfalle mi dissi giulivo che le correvo appresso ma solo con gli occhi, chè con le mani, non sapevo cosa farci o come l'avrei presa.
Lei di certo mi aveva preso e come: un tremore alle ginocchia m'impediva di lasciare la presa; la sentivo che mi scorreva veloce nel sangue pulsandomi alle tempie.
Poi, che la spogliavo, mi accorsi d'esser già nudo. 

Leggi tutto l'articolo